studentessa di roma muore di meningite alla gmg

Susanna Rufi, la studentessa di Roma morta lunedìquesta ragazza nella foto è la studentessa romana morta di meningite durante la giornata mondiale della gioventù.

l’agenzia di tutela e salute di brescia invita tutti i ragazzi in ritorno da tale esperienza a prendere delle precauzioni con le seguenti parole: «Febbre alta, mal di testa o mal di gola, problemi di vista o perdita di conoscenza»: se un ragazzo di ritorno da Cracovia dovesse accusare questi sintomi, allora non abbia indugi. E si rechi «subito in ospedale»

Precedente benvenuti Successivo le parole di papa francesco nell'angelus del 31 luglio 2016